Turismo inclusivo

Ogni impresa turistica in Svizzera può e deve partecipare all'iniziativa OK:GO. Non importa se l'azienda è senza barriere o meno. Le informazioni vengono trasmesse agli ospiti in modo obiettivo e imparziale. In questo modo, ognuno può decidere autonomamente a quali condizioni qualcosa gli è accessibile.

Informazioni senza valutazione

L'attenzione è rivolta alle diverse esigenze delle persone. Le informazioni sull'accessibilità non vengono valutate. Ogni persona dovrebbe decidere autonomamente se un'offerta turistica è adatta all'escursione programmata o meno.

Valore aggiunto

Per le aziende turistiche, OK:GO offre una soluzione efficace ed economica per soddisfare gli ospiti con esigenze specifiche e per conquistare nuovi clienti.

Comunicazione inclusiva

Le informazioni sull'accessibilità sono pubblicamente disponibili tramite i canali di comunicazione comuni e sono identificate dal emblema OK:GO. L'informazione è facile da trovare, accattivante e inclusiva.

Integrazione di approcci esistenti

Le informazioni sull'accessibilità delle iniziative esistenti sull'accessibilità nel turismo svizzero sono integrate nel sistema OK:GO.

Attuazione

Per l’attuazione OK:GO fa affidamento sulla responsabilità degli operatori stessi. Questi, mediante un semplice sistema, possono registrare, gestire e comunicare personalmente le informazioni. La base tecnica in tale ambito è fornita da ginto, una piattaforma gestita dall’associazione AccessibilityGuide.

Qualora un operatore desideri prendere parte all’iniziativa, le informazioni necessarie possono essere registrate mediante il conto d'impresa ginto. Quindi l’operatore aggiunge l'emblema OK:GO sul proprio sito web e lo salva con un link alle informazioni messe a disposizione. L'emblema OK:GO sul sito web indica agli ospiti che sono i benvenuti e che sono disponibili informazioni sull’accessibilità.

Coppia di anziani a passeggio